Salvaguardare la riservatezza, l’integrità e la disponibilità delle informazioni -SEMINARIO GRATUITO

Come salvaguardare riservatezza, integrità e disponibilità dei dati? 
Applicando un Sistema per la sicurezza dei dati.

PARTECIPA  AL SEMINARIO GRATUITO DI APRILE


La norma UNI CEI ISO/IEC 27001:2014:  Certificazione della Sicurezza delle informazioni, definisce le regole.


Le informazioni rappresentano il patrimonio fondamentale di qualunque Organizzazione. 
La protezione di tale patrimonio diventa la condizione irrinunciabile per la crescita e il successo delle proprie attività. Definire ed attuare un Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni significa salvaguardare la riservatezza, l’integrità e la disponibilità delle informazioni dell’Organizzazione, siano esse in formato cartaceo, elettronico, intellettuale o date in outsourcing, a prescindere dal know how degli utilizzatori. 

E’ necessario che il sistema gestisca la sicurezza delle informazioni in modo dinamico, reagendo prontamente ed efficacemente all’insorgere di nuove minacce e vulnerabilità e migliorando costantemente le proprie prestazioni. 


La Norma UNI ISO/IEC 27001:2014 partendo dall’analisi dei rischi applicata all’Organizzazione, o ad una parte di essa, offre gli strumenti necessari alla definizione e attuazione di un Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni (SGSI).


La Norma si concentra sugli aspetti propri della gestione della sicurezza, proponendo opportune contromisure (“controlli”) con un livello di dettaglio tale da consentire la loro applicazione a tutte le Organizzazioni, siano esse grandi, medie o piccole con strutture IT più o meno complesse.


La Norma assicura inoltre il rispetto del requisito fondamentale di qualunque sistema di gestione e cioè che non sia sufficiente implementare un insieme di controlli e procedure per la sicurezza, ma che occorra gestirli, mantenerli e migliorarli nel tempo. In altre parole un Sistema dinamico in grado di reagire prontamente ed efficacemente ai mutamenti delle condizioni di lavoro.


La certificazione di un Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni garantisce il controllo dei vari fattori legati alla tutela delle informazioni, per quanto riguarda gli aspetti tecnologici, operativi, procedurali, umani, ambientali e consente di valorizzare gli investimenti intrapresi.


PER  INFORMAZIONI: 
telefona: 0100898257
scrivi: concertsrl@gmail.com

Commenti

Post più popolari

Pubblicata la direttiva 2014/68/UE sulle attrezzature a pressione

Seveso III, Ispra presenta due "app" per stabilimenti a rischio